Pesche dolci

Condividi sui social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questa url

Pesche dolci

    Indicazioni

    Condividi

    pesche dolci bimby

    Le pesche sono dei dolci da preparare in occasioni importanti.

    INGREDIENTI:

    • 3 uova
    • 500 gr di farina
    • 100 gr di burro morbido
    • 180 gr di zucchero
    • un pizzico di sale
    • buccia di limone grattuggiata
    • un lievito per dolci e un misurino di latte

    PER LA CREMA PASTICCERA

    • Latte fresco 1/2 litro
    • Uova 6 tuorli
    • Zucchero 180 gr
    • Farina 40 gr
    • buccia di limone grattugiata

    PER LA RICOPERTURA

    • Alchermes rosso q.b. e un bicchierino di strega alberti
    • Zucchero

    Preparazione

    mettete nel bimby (o in una ciotola, se impastate a mano) la farina, il lievito, la vanillina, lo zucchero, il sale, il burro a temperatura ambiente e le 3 uova . Impastate il tutto aggiungendo il latte,l’impasto deve essere morbido ma lavorabile con le mani.Ungere bene con lo strutto o olio o margarina le buccie delle noci e porre sul dorso un rotondo di impasto e metterle nella teglia sopra la carta forno.Cuocere a 180° per 15-20 minuti devono dorarsi in superficie.
    Preparare nel frattempo la crema pasticcera.una volta cotte staccarle dai emigusci di noci riempierle dentro di crema e accoppiarle.Passatele ora velocemente nel liquore alchermus e strega che avrete precedentemente unito,fatele sgocciolare e poi giro finale nelo zuccero.per renderle più belle decoratele con foglioline o vere o di zucchero metterle nei pirottini.

    quando le preparate dovete essere sole in cucina e accompagnate da una dolcissima musica di sottofondo

     

    Chef: Alessandra G.

     

    Mara Nobile

    Mi chiamo Mara, ho 32 anni e mi piace cucinare e preparare ricette per Bimby da pubblicare su questo mio Blog. Commenta le mie ricette o inviami le tue!

    rotolo bimby
    precedente
    Rotolo di focaccia pugliese
    successivo
    Tartufo nero
    rotolo bimby
    precedente
    Rotolo di focaccia pugliese
    successivo
    Tartufo nero

    2 Commenti Nascondi Commenti

    MA CHE RAZZA DI RICETTA E’ QUESTA. sENZA SPECIFICARE LE VELOCITA’ E IL TEMPO DI LAVORAZIONE DEL BIMBY. mAH!

    Aggiungi il tuo Commento