La pastiera

Condividi sui social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questa url

La pastiera

    Indicazioni

    Condividi

    La pastiera è un dolce napoletano tipico del periodo di Pasqua.

    Ingredienti:

    Dose per 10 persone.

    Per la pasta frolla:

    • 500 gr. di farina
    • 150 gr. di strutto
    • 2 uova
    • 1 bustina di vanillina
    • 200 gr. di zucchero
    • sale q.b.

    Per il ripieno:

    • 500 gr. di ricotta romana
    • 500 gr. di grano precotto
    • 200 gr. di latte
    • 6 uova
    • 300 gr. di zucchero
    • 40 gr. di burro morbido
    • 1 fiala di acqua di fiori di arancio
    • zucchero a velo a piacere.

    pastierabimby

    Preparazione:

    • Preparare la pasta frolla: inserire tutti gli ingredienti nel boccale 40 sec. vel. 7. Avvolgere l’impasto in un canovaccio e lasciarlo riposare in frigorifero per 30 min. Preparare il ripieno: Inserire nel boccale grano, latte e burro 10 min. 100° vel. 1, mettere da parte e lasciar raffreddare.
    • Posizionare la farfalla e introdurre zucchero e uova, 12 min. 40° vel. 3. Versare 3/4 del composto in una ciotola. Lasciar raffreddare il rimanente composto e aggiungere ricotta, il grano messo da parte e l’acqua di fiori d’arancio; 20 sec. vel. 3; Infine unire il resto del composto amalgamando bene: 20 sec. vel. 3 spatolando. Stendere la pasta frolla e foderare con i 2/3 una teglia (diam. 30 cm.) imburrata, tenendo i bordi alti 2 cm. circa. Versare il contenuto del boccale, livellarlo bene, e decorare la superficie con listarelle ottenute dalla frolla rimasta, formando una grata. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 45 min. circa.Servirla cosparsa di zucchero a velo.
    • La pastiera è più gustosa se servita 2 o 3 giorni dopo averla preparata.Se la fate mandateci le foto!!

    Mara Nobile

    Mi chiamo Mara, ho 32 anni e mi piace cucinare e preparare ricette per Bimby da pubblicare su questo mio Blog. Commenta le mie ricette o inviami le tue!

    precedente
    Maccheroncini stuzzicanti
    successivo
    Torta di riso e nocciole
    precedente
    Maccheroncini stuzzicanti
    successivo
    Torta di riso e nocciole

    Aggiungi il tuo Commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.