Polpettine di pollo al gratin

Condividi sui social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questa url

Polpettine di pollo al gratin

    Indicazioni

    Condividi
    • 1 carota
    • 1 cipolla piccola
    • 1 pezzetto sedano
    • 1 petto di pollo
    • 4 cubetti di spinaci surgelati
    • un panino raffermo
    • 1/2 bicchiere di latte
    • 1 uovo intero
    • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • 1 cucchiaio olio extravergine
    • farina bianca
    • sale q.b
    • Una dose di besciamella come da libro base.

    Mettere in una ciotola il panino ad ammollare col latte. Nel boccale olio, cipolla e sedano, 1 min. 70° vel.4. Tagliare a pezzetti il petto di pollo, infarinare velocemente e aggiungere al soffritto, 10 min. 70° vel. 1. Aggiungere gli spinaci (tolti dal freezer almeno 5 min. prima)e continuare la cottura 5 min 70° vel 1. Aggiungere il panino strizzato e aumentare gradualmente la velocità per il tempo sufficiente ad avere un impasto morbido ma non omogeneizzato. Aggiungere sale, uovo e parmigiano, mescolare 1 min a vel. 1. Aiutandosi con un cucchiaio formare delle polpettine (quenelle) morbide, passandole velocemente nella farina bianca. Metterle nel vassoio del Varoma e cuocere 10 min. a temp. Varoma. Imburrare una pirofila, allineare le polpettine e coprirle con una dose di besciamella. Passare qualche minuto in forno sotto il grill.

    Suggeriamo la cottura almeno a 90°. Ci sta bene anche una spruzzata leggera di vino bianco sul pollo, cuoce con farina e poco olio mentre si insaporisce delle verdure.Strizzare bene gli spinaci. La lavorazione dell’impasto eseguirla su vel. 6 per 15 secondi.

    Mara Nobile

    Mi chiamo Mara, ho 32 anni e mi piace cucinare e preparare ricette per Bimby da pubblicare su questo mio Blog. Commenta le mie ricette o inviami le tue!

    precedente
    Filetti di branzino all’isolana
    successivo
    Vitello tonnato
    precedente
    Filetti di branzino all’isolana
    successivo
    Vitello tonnato

    Aggiungi il tuo Commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.