Quiche di zucca “contest ricette leggere”

Condividi sui social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questa url

Quiche di zucca “contest ricette leggere”

  • 15min
  • 4 Portate

Indicazioni

Condividi

Quiche di zucca “contest ricette leggere” Bimby

La ricetta Quiche di zucca “contest ricette leggere” da preparare con il Bimby serve per 4 persone.

Puoi prepararla in 15min di  tempo.

Questa ricetta è compatibile con:

  • Bimby TM 5

Come preparare la Ricetta Quiche di zucca “contest ricette leggere”

– Preparare l’impasto. Tutti gli ingredienti nel Bimby, 20 secondi velocità 4. Avvolgere l’impasto nella pellicola e tenere in frigo.
-Lavare ed asciugare il boccale. Tagliare il formaggio e frullarlo per 10 secondi velocità 8, mettere da parte.
– tostare la pancetta per quattro minuti a 120° velocità cucchiaio antiorario. Toglierla dal boccale e metterla da parte. Nel boccale non lavato inserire la zucca tagliata a cubetti, aggiungere un goccio di acqua e un pizzico di sale. Cuocere per 12 minuti a 100° velocità 1. Lascia raffreddare un po’ e nel frattempo stendere col matterello la sfoglia della pasta brisee’ aiutandosi con la pellicola e con la carta forno. Formare la base di una teglia da 26 cm (lasciare sotto la carta forno). A questo punto continuare il ripieno aggiungendo l’uovo, la pancetta, il formaggio grattugiato, gli aghi di rosmarino, un pizzico di pepe 6 secondi velocità 4.Versare il composto sull’impasto e infornare in forno caldo a 180° per 40 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare.

Ingredienti per Quiche di zucca “contest ricette leggere” Bimby

4 persona/persone Impasto

  • 150 grammi di farina tipo 1
  • 45 grammi olio evo
  • 50 grammi vino bianco
  • pizzico di sale

Ripieno

  • 500 grammi zucca
  • 100 grammi pancetta a cubetti
  • 1 uovo
  • 70 grammi formaggio
  • 2-3 rametto rosmarino fresco
  • Sale e pepe qb

Mara Nobile

Mi chiamo Mara, ho 32 anni e mi piace cucinare e preparare ricette per Bimby da pubblicare su questo mio Blog. Commenta le mie ricette o inviami le tue!

precedente
Risotto allo zafferano con carciofi, calamari e gamberi
successivo
Frullato di mele verdi
precedente
Risotto allo zafferano con carciofi, calamari e gamberi
successivo
Frullato di mele verdi

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.